motore di ricerca

Unione

Presidente, Giunta, Consiglio, Dove siamo, Contatti... Entra nella sezione  Unione

Istituzione

Istituzione servizi sociali educativi e culturali dell'unione dei comuni dell'appennino bolognese ... Entra nella sezione  Istituzione

Servizi

Ambiente, Forestazione, Difesa del suolo, Attività produttive, Servizi sociali, ... Entra nella sezione  Servizi

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: Carmine Caputo  29/06/2019

La soprano Bénédicte Hilbert in concerto a Monzuno per la rassegna “Musica in bianco e nero”

notizia pubblicata in data : sabato 29 giugno 2019

La soprano Bénédicte Hilbert in concerto a Monzuno per la rassegna “Musica in bianco e nero”

Domenica 30 giugno alle 20.30 nella sala della biblioteca comunale M.Marri di Monzuno il festival “Musica in bianco e nero” ospiterà la soprano francese Bénédicte Hilbert, che insieme alla pianista Francesca Rambaldi proporrà una serata dedicata al “Canto fiorito” con Lieder (canzoni) di Schumann, Schubert, Debussy, Rossini, Bellini e tanti altri compositori che sono stati affascinati dal tema dei fiori, e in generale della natura.

Un programma dal tema estivo per far conoscere al pubblico il repertorio della canzone d'arte. Le due musiciste racconteranno qualche dettaglio sui brani e i compositori per coinvolgere il pubblico.


Bénédicte Hilbert ha studiato canto ad altissimo livello a Parigi e Lipsia, è soprano nell'ensemble del teatro di Halberstadt (Germania) e ha cantato in importanti festival in Francia e Germania come cantante d'opera, come solista con orchestra e in duo con pianoforte, ricevendo diversi riconoscimenti e borse di studio nel corso della sua carriera.


Francesca Rambaldi, pianista bolognese, è ideatrice e organizzatrice del festival Musica in bianco e nero che dal 2011 porta a Monzuno artisti dall'Italia e da tutta Europa, privilegiando giovani musicisti, con l'intento di divulgare la musica e raccontare al pubblico qualcosa in più sul mondo della musica e dei musicisti.

Il prossimo concerto in cartellone è previsto mercoledì 31 luglio alle 20.30 con la pianista Mariangela Ciuffreda in collaborazione con il maestro Giuseppe Fausto Modugno. Sfortunatamente invece il concerto con l'ensemble Zephyrus, proveniente dal Messico, previsto per il 21 luglio è stato cancellato, con rammarico dai musicisti, per problemi organizzativi.


Il festival, giunto ormai alla nona edizione, è sostenuto dal Comune e dalla Proloco di Monzuno. Tutti i concerti di musica in bianco e nero sono a ingresso libero e sono introdotti e raccontati dai musicisti stessi, per coinvolgere interattivamente il pubblico. Protagonista dei concerti è uno straordinario pianoforte Blüthner costruito a Lipsia nel 1911: il prezioso strumento dal 2011 è stato suonato da artisti del calibro di Ramin Bahrami, Maria Perrotta, Giuseppe Fausto Modugno e Sofya Gulyak.

Risultato
  • 3
(227 valutazioni)
Calendario Eventi
<< dicembre 2019 << L M M G V S D             1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31          
Unione dei Comuni
dell'Appennino Bolognese
Indirizzo: P.zza della Pace 4 40038, Vergato (BO) - Sede Operativa Via Berlinguer 301 - 40038, Vergato (BO)
telefono: 051911056 - 0516740158   fax: 051-911983  CF: 91362080375
PEC UNIONE unioneappennino@cert.provincia.bo.it
PEC ISTITUZIONE
isec.unioneappennino@cert.cittametropolitana.bo.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2014