motore di ricerca

Unione

Presidente, Giunta, Consiglio, Dove siamo, Contatti... Entra nella sezione  Unione

Istituzione

Istituzione servizi sociali educativi e culturali dell'unione dei comuni dell'appennino bolognese ... Entra nella sezione  Istituzione

Servizi

Ambiente, Forestazione, Difesa del suolo, Attività produttive, Servizi sociali, ... Entra nella sezione  Servizi

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: Carmine Caputo  27/09/2018

Due serate dedicate al documentario alla galleria delle Arti "Gomma Bicromata" di Castel di Casio

notizia pubblicata in data : giovedì 20 settembre 2018

Due serate dedicate al documentario alla galleria delle Arti 'Gomma Bicromata' di Castel di Casio

Venerdì 21 settembre alle ore 21 presso la galleria delle arti "Gomma Bicromata" di Castel di Casio sarà proiettato il documentario "Sassi nello stagno" del regista Luca Gorreri, che sarà presente. Il documentario narra la storia di un festival dimenticato, il Salso Film e TV Festival di Salsomaggiore Terme. Dalla voce del direttore Adriano Aprà, del vicedirettore Patrizia Pistagnesi e del segretario Luciano Pecchia, emergerà il racconto della programmazione delle varie edizioni del festival che delineò il carattere intensamente originale dell'evento. Con ironia e autoironia ricorrenti nel film, vengono messe in evidenza alcune delle cause della chiusura del Salso Film e TV Festival, proponendo anche una riflessione sul ruolo culturale dei festival in generale. Il festival nacque da un'idea di Giuseppe Bertolucci, dal fermento culturale del Filmstudio di Roma, e alle prime due edizione degli "Incontri cinematografici di Monticelli Terme" (1977 e 1978) seguirono i quattro anni degli Incontri cinematografici di Salsomaggiore Terme (1980-1983), fino al Salso Film e TV Festival (dal 1984 al 1989) ed alle ultime due edizioni (Emilia Romagna terra di cineasti e Gnema Art Festival).

Il venerdì successivo 28 settembre sempre alle 21 l'appuntamento si rinnova con il secondo documentario previsto, "Rosignano Solvay, la fabbrica che si fece giardino"

All'inizio del Novecento, il famoso inventore e industriale chimico belga Ernest Solvay si interessa ad un piccolo tratto di costa in Toscana, sotto Livorno. La presenza delle materie prime necessarie alla fabbricazione della soda inducono Solvay a costruire un grande stabilimento. Sul modello di altre città europee, Solvay decide di mettere in atto una grande operazione che non è solo industriale ma anche urbanistica e architettonica. Il risultato è una straordinaria company town, pensata per i bisogni dell'azienda e attenta a tutte le necessità della comunità dei lavoratori Solvay e delle loro famiglie. Un secolo dopo tante cose sono cam biate: cos'è rimasto di quel modello? Saranno presenti i registi Gabriele Veronesi e Federico Picciarella

La galleria si trova in via Berzantina 12 a Castel di Casio. Le serate sono patrocinate dal Comune di Castel di Casio, dall'Unione dei comuni dell'Appennino bolognese, Porretta Cinema e D.E-R. documentaristi Emilia-Romagna
Risultato
  • 3
(317 valutazioni)
Calendario Eventi
<< agosto 2019 << L M M G V S D       1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                
Unione dei Comuni
dell'Appennino Bolognese
Indirizzo: Piazza della Pace, 4 - 40038, Vergato (BO)
telefono: 051911056 - 0516740158   fax: 051-911983  CF: 91362080375
PEC UNIONE unioneappennino@cert.provincia.bo.it
PEC ISTITUZIONE
isec.unioneappennino@cert.cittametropolitana.bo.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2014