motore di ricerca

Unione

Presidente, Giunta, Consiglio, Dove siamo, Contatti... Entra nella sezione  Unione

Istituzione

Istituzione servizi sociali educativi e culturali dell'unione dei comuni dell'appennino bolognese ... Entra nella sezione  Istituzione

Servizi

Ambiente, Forestazione, Difesa del suolo, Attività produttive, Servizi sociali, ... Entra nella sezione  Servizi

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: claudio giannasi  09/08/2017

Grizzana, Morandi, Arcangeli cinquant’anni dopo. Arte in Appennino da Lorenzo Monaco a Luigi Ontani

notizia pubblicata in data : mercoledì 09 agosto 2017

Grizzana, Morandi, Arcangeli cinquant’anni dopo. Arte in Appennino da Lorenzo Monaco a Luigi Ontani

Prosegue con successo ai Fienili del Campiaro di Grizzana Morandi , la mostra “Grizzana, Morandi, Arcangeli cinquant’anni dopo. Arte in Appennino da Lorenzo Monaco a Luigi Ontani”. L’esposizione, a cura di Angelo Mazza e Anna Stanzani (e realizzata dal Comune di Grizzana Morandi, in collaborazione con Unione Comuni Appennino bolognese, Fondazione Cassa di Risparmio Bologna, Chiesa di Bologna, Polo Museale Emilia-Romagna, Soprintendenza Archeologia delle arti e paesaggio Bologna, Modena Reggio Emilia e Ferrara), sarà visitabile sino al 17 settembre, con i seguenti orari di apertura: da lunedì a venerdì ore 14,30-17,30; sabato e domenica ore 10,00-13,00 e 14,30-17,30.

Ripercorrendo cinquant’anni di storia fino all’arte magica di Luigi Ontani, genius loci, ed estendendo lo sguardo alla Valle del Reno, l’esposizione illustra le tappe di una rinascita del territorio: l’apertura della Casa di Giorgio Morandi, proiezione tridimensionale del disadorno minimalismo della sua pittura, l’acquisizione e il restauro dei cosiddetti ‘Fienili del Campiaro’, ora sede di attività culturali, la valorizzazione di monumenti di grande suggestione come il complesso romanico del santuario della Beata Vergine della Consolazione e dell’oratorio di Santa Caterina d’Alessandria a Montovolo, l’apertura della strabiliante Rocchetta Mattei, scenario fantastico di imprevedibili esotismi.

Insieme a incisioni e disegni di Giorgio Morandi, sono esposti un grande affresco dell’oratorio di Santa Caterina d’Alessandria di Montovolo, la preziosa tavola tardogotica di Lorenzo Monaco, oltre venti dipinti del Cinque-Settecento provenienti da edifici religiosi (opere di Bartolomeo Passerotti, Mastelletta, Giuseppe Maria Crespi, Luigi Crespi e altri artisti), cinque statuette da presepe in terracotta, la grande ceramica della Madonna delle rose della manifattura Minghetti; infine immagini fotografiche dell’Appennino scattate da Luigi Fantini negli anni a cavallo della Seconda Guerra Mondiale e da Paolo Monti tra il 1968 e il 1970.

Una selezione di scatti dalla campagna fotografica realizzata per l’occasione da Carlo Vannini (“L’occhio fotografico di Carlo Vannini”) è esposta nella Sala della Pace della Rocchetta Mattei (SP62 Riola /Savignano, nel comune di Grizzana Morandi).

Per informazioni:

Comune di Grizzana Morandi tel. 0516730311

www.comune.grizzanamorandi.bo.it

email: biblioteca@comune.grizzanamorandi.bo.it

Risultato
  • 3
(52 valutazioni)
Calendario Eventi
<< settembre 2017 << L M M G V S D         1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                
Unione dei Comuni
dell'Appennino Bolognese
Indirizzo: Piazza della Pace, 4 - 40038, Vergato (BO)
telefono: 051911056 - 0516740158   fax: 051-911983  CF: 91362080375
Posta elettronica certificata (PEC) unioneappennino@cert.provincia.bo.it  e-mail: info@unioneappennino.bo.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2014