motore di ricerca

Unione

Presidente, Giunta, Consiglio, Dove siamo, Contatti... Entra nella sezione  Unione

Istituzione

Istituzione servizi sociali educativi e culturali dell'unione dei comuni dell'appennino bolognese ... Entra nella sezione  Istituzione

Servizi

Ambiente, Forestazione, Difesa del suolo, Attività produttive, Servizi sociali, ... Entra nella sezione  Servizi

HOME » Istituzione | Politiche abitative

ultima modifica: Carmine Caputo  17/10/2017
RESPONSABILE
Monica Graziani - Monzuno monica.graziani@unioneappennino.bo.it 051 6773306
SEDI E COLLABORATORI    
Loretta  Agostini - Grizzana Morandi servizisociali@comune.grizzanamorandi.bo.it  051-6730330

 

 

Disegno stilizzato di una casa

L´edilizia residenziale pubblica (E.R.P.) è un servizio che si fa carico del disagio abitativo dei nuclei familiari in presenza di difficoltà economiche e sociali.

L´ERP si pone l'obiettivo di assegnare un´abitazione, in base alle disponibilità, a coloro che ne fanno domanda e che hanno i requisiti  previsti per l´accesso all´ERP fino alla permanenza del disagio.

Si rivolge ai nuclei familiari con disagio abitativo  causato da insufficienza di reddito a cui può associarsi anche un disagio sociale.

Per l'Unione dell'Appennino parte della gestione dell'ERP (pagamento affitto, gestione manutenzione) è affidata ad ACER Bologna. In carico all'Unione c'è l'assegnazione degli immobili (e l'eventuale decadenza nel momento in cui vengono meno i requisiti) tramite bando biennale.

 

Bando 2017

 

È stato pubblicato il 1° marzo il primo bando di edilizia popolare residenziale (ERP) dell'Unione dei Comuni dell'Appennino Bolognese, che ha in carico il patrimonio di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (E.R.P.) dei Comuni di Castiglione dei Pepoli, Grizzana Morandi, Marzabotto, Monzuno, San Benedetto Val di Sambro e Vergato.

In questo modo le domande saranno valutate e messe in graduatoria con gli stessi identici criteri in comuni diversi, a garanzia quindi di un equo trattamento anche se in diversi territori.

Il bando prevede la formazione della graduatoria “aperta” per l'assegnazione di alloggi ERP: questo vuol dire che anche chi non dovesse presentare la domanda nei tempi prestabiliti, potrà comunque farlo in qualunque momento dell’anno, con la consapevolezza però che la richiesta entrerà in graduatoria con l’aggiornamento dell’anno successivo. In questo modo l’Unione si propone una gestione più flessibile delle esigenze delle famiglie, che non devono necessariamente attendere la riapertura del bando che può avvenire anche a diversi anni di distanza.

Le domande potranno essere presentate dal 1 marzo 2017 al 10 aprile 2017 entro le ore 12,30. Gli alloggi disponibili sono complessivamente 15 di diverse metrature, la maggior parte dai 40 ai 60 mq.
I requisiti per accedere sono quelli previsti dalla normativa regionale e indicati nel bando, tra i quali si ricorda la necessità di essere residente nella Regione Emilia-Romagna da almeno 3 anni. Ovviamente l’Unione prevede una serie di punteggi differenziati a seconda del reddito, della composizione del nucleo familiare e di particolari circostanze quali il disagio abitativo (famiglie ospitate in situazioni precarie o addirittura senzatetto), l’alloggio improprio (si pensi a chi vive in roulotte o autorimesse), l’alloggio inidoneo o l’aver subito uno sfratto.

Le amministrazioni avranno la possibilità di riservare alcuni alloggi per destinazioni precise: per esempio per le particolari situazioni di emergenza abitativa, per gli anziani, o da riservare a programmi di mobilità.

Contestualmente al bando per l’assegnazione di alloggi infatti l’Unione ha pubblicato anche il bando per chi risiede già in una casa popolare ma richiede il trasferimento.
I cittadini interessati ad ottenere l’assegnazione di un alloggio di E.R.P. dovranno presentare domanda sull’apposito modulo, predisposto dall’Unione dei Comuni dell'Appennino Bolognese, secondo i termini e le modalità previste dal bando. Vista la complessità della materia, dei dati da fornire e dalle informazioni da presentare, gli uffici sono a disposizione per una compilazione assistita delle domande previo appuntamento.

 

Modulistica

Domanda di accesso alla graduatoria per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica (E.R.P.)

Modulo di Richiesta per l'aggiornamento del punteggio nella graduatoria per l'assegnazione di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica o nella graduatoria di mobilità – Aggiornamento N.1 Dal 01.07.2017 Al 31.03.2018

Domanda di mobilità comunale alloggi E.R.P.

Risultato
  • 3
(1098 valutazioni)


Calendario Eventi
<< novembre 2017 << L M M G V S D     1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                    
Unione dei Comuni
dell'Appennino Bolognese
Indirizzo: Piazza della Pace, 4 - 40038, Vergato (BO)
telefono: 051911056 - 0516740158   fax: 051-911983  CF: 91362080375
Posta elettronica certificata (PEC) unioneappennino@cert.provincia.bo.it  e-mail: info@unioneappennino.bo.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2014